Che cos'è l'Amore?


Che cos'è l'amore? Sto riflettendo tanto ultimamente su questa domanda...che cos'è l'amore?

Quanti tipi di amore esistono? Esiste l'amore per il compagno o la compagna, per i figli, per i genitori, per i nipoti, per la musica, per gli animali, per il cinema, per la lettura, per la natura, per se stessi, per gli altri, per l'universo, per Dio. Sono tutte forme di amore. O almeno così dicono. E sicuramente me ne sono dimenticato tante. Ma è amore davvero? E quindi che cos'è l'amore? Si dice che l'amore è veder felice l'altra persona a prescindere dalla propria felicità. Ma è davvero amore? Questo significa che l'altra persona è più importante di te? Oppure è dare amore a se stessi, talmente tanto amore, che una volta raggiunta una certa soglia è talmente grande che lo elargisci al mondo? E qual è questa soglia? Oppure è “cadere in amore” come dicono gli inglesi? L'amore è voler cambiare l'altra persona per renderla più simile a noi e così creare un legame paritario? È amore voler uccidere l'altra persona perché non ci sta più amando? È amore voler far del male, fisico o psicologico che sia, perché quella persona ci ha fatto del male? Eppure parte dall'amore questo sentimento di vendetta o di rabbia. Mancanza di amore? È l'amore che genera le emozioni negative o sono le emozioni negative che poi ti fanno capire cos'è l'amore? Quante canzoni ci parlano di amore? Ognuno vede l'amore in maniera personale. O esiste una condizione base per cui tutti sono d'accordo su cos'è l'amore? Esiste l'amore egoistico e l'amore altruistico. Ma sono forme di amore? Perché si associa l'amore all'egoismo o all'altruismo? L'amore è Gioia come pensano alcuni o è Sofferenza come pensano altri? In amore e in guerra tutto è lecito? Quindi se tutto è lecito allora io posso fare qualsiasi cosa che comunque è amore?

Intorno a queste cinque lettere “A M O R E” si basa la vita. Perché un uomo e una donna generano un'altra vita, per amore. Ma se un uomo stupra una donna o una donna stupra un uomo per farsi mettere incinta, è amore? Quella vita che nasce sarà frutto dell'amore? O di cos'altro? I bambini sono Amore. Perché non sono condizionati da niente. Il bambino ti sorride, non ha alcun filtro perché ancora non se li è creati. Ma è amore quando dice ti odio mamma/papà? O quando fa del male ad un altro bambino? L'amore è Dio? Il creatore di tutte le cose (così almeno dice la religione) che ha creato la perfezione, e la perfezione sopra ogni cosa in teoria è l'uomo, la macchina perfetta in ogni sua parte. Ma se è così perfetta perché in nome dell'amore compie cose atroci? L'amore è un problema? Se non se ne riceve genera dei traumi che nessun essere umano riesce a gestire. E se ne riceve troppo può generare altri problemi. Allora c'è una misura in cui amare? E se la risposta è affermativa qual è la misura in cui amare se stessi, gli altri, gli animali, la natura, la musica, l'arte ecc ecc? E se non c'è misura allora perché nessuno riesce realmente ad amare, visto che c'è tanta sofferenza in giro? Davvero l'essere umano riesce a provare amore oppure è solo un modo per giustificare le sue azioni, i suoi istinti, le sue voglie, le sue passioni, le sue emozioni?

E quindi...che cos'è l'AMORE?


14 visualizzazioni
Canzone della Gioia

© 2020 by Adriano Panaccione.